Cane Obeso - I Quattrozampe - Associazione Cinofila Binasco

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Siti Utili > Notizie Dal Mondo

15 maggio 2009
Gb, è colpevole di crudeltà su animali


Un uomo è stato riconosciuto colpevole di crudeltà contro il proprio cane per essersi rifiutato di metterlo a dieta. Ora rischia di dover pagare una multa di 5mila sterline e fino a sei mesi di carcere per crudeltà sugli animali. E' accaduto a Brighton, in Gran Bretagna. La povera bestia è arrivata a pesare 40 chili contro i 14-20 kg della sua razza.

Il 62enne Ronald West viveva fino allo scorso marzo insieme al suo 'Border Collie', Taz. Un cane di quella razza, normalmente, dovrebbe pesare dai 14 ai 20 chili. Taz, invece, prima di essere affidato, due mesi fa, al canile municipale, era arrivato a pensarne 40.

L'abitazione dell'uomo, riferisce il 'The Sun', era "in uno stato spaventoso" con sporcizia e disordine ovunque. I magistrati della Corte di Brighton hanno giudicato colpevole West per crudeltà sugli animali recapitandogli un invito a comparire.

(Fonte
TGCom.it)

 
Torna ai contenuti | Torna al menu